XI° Capitolo Provinciale 8 -15 febbraio 2018: giorno 9

La giornata è iniziata con la celebrazione Eucaristica, in cui P. Simone, carmelitano, ci ha fatto riflettere sul l’importanza di unificare la nostra vita, mantenere la propria identità, saper ascoltare la voce di Dio e non disperdersi.
In assemblea sono seguiti i chiarimenti sulla relazione della madre Provinciale e poi è stato il turno di Sr Deodata, dell’economa Provinciale, che ha puntualmente  presentato la sua relazione.
Nel pomeriggio sono seguiti i lavori di gruppo per approfondire le relazioni presentate.
Ecco i nostri gruppi di lavoro:

 

 

XI° Capitolo Provinciale 8 -15 febbraio 2018

Giovedì 8 Febbraio 2018 si è aperto a Bergamo l’undicesimo Capitolo della nostra Provincia S. Cuore.
La giornata è iniziata nella chiesa che custodisce le spoglie della nostra cara fondatrice S. Teresa.
Abbiamo celebrato l’Eucarestia ringraziando il Signore per i 187 anni di vita del mostro Istituto, e per invocare l’abbondanza della Spirito Santo sul lavoro Capitolare.
La S. Messa è stata presieduta da Don Ezio Bolis (docente di Teologia spirituale), concelebrata con Don Sandro Assolari, delegato vescovile per la vita religiosa che ci ha portato i saluti e la preghiera del Vescovo di Bergamo.
Don Ezio ci ha offerto la sua profonda e calda riflessione: ha ricordato alcune espressioni di Papa Giovanni XXIII sul nostro Istituto, in particolare ha riletto una sua lettera a proposito del l’imminente partenza delle prime sorelle verso le ... Americhe! Ci ha spronato, come faceva il nostro fondatore, a fare “Cuore largo!”. 
È seguito un breve momento di fraternità condiviso con laici e sorelle giunte da varie comunità. Dopo i saluti le sorelle capitolari si sono radunate con La madre generale che ha aperto ufficialmente il Capitolo.
Nel pomeriggio abbiamo raggiunto la comunità di S. Felice, sede del Capitolo, dove al termine dell’approvazione del regolamento Sr Lorenza ha dato lettura della relazione triennale sulla Vita della Provincia Italiana.

 

 

 

 

 

 

                                                                               

Assemblea Provinciale a San Felice 5 febbraio 2018

Anche oggi apriamo la nostra giornata con l’incontro col Signore Gesù nell’Eucarestia.
Invochiamo con fiducia Dio affinchè si riveli a noi “nella sua dimora”.
Dove abita Dio?
Nelle azioni generate dall’amore, nella storia personale e di comunità, nel nostro stare insieme nel Suo nome.
La Madre Generale apre la mattinata proponendo alcune riflessioni sul valore della LUNGIMIRANZA, che sono di luce per il cammino assembleare; seguono lavori di gruppo.
Dopo un intenso pomeriggio di confronto, chiudiamo il nostro lavoro con un festoso ringraziamento alla Madre Generale sr Beatrice, a sr Giustina, a sr Lorenza, alle segretarie.
Ringraziamo le comunità della Provincia e della Congregazione che si sono fatte presenti con messaggi e che hanno seguito il lavoro assembleare con la preghiera e l’offerta.
Dopo la raccolta delle proposte, con la preghiera si conclude l’Assemblea alle ore 19.30        

   

  

  

   

 

   

 

 

 

 

                                                                   

Assemblea Provinciale a San Felice 4 febbraio 2018

 

Con la Celebrazione Eucaristica, celebrata dal religioso carmelitano padre Simone, iniziamo la nostra giornata.
La Provvidenza ci ha guidate in questa casa “laboratorio di sofferenza”: impariamo a conoscere Dio anche nella prova, uniamoci a Cristo diventandogli simili nel dolore.

I lavori sono poi proseguiti, in mattinata e nel primo pomeriggio, con la presentazione dello strumento di lavoro, una riflessione personale e un lavoro in gruppo, orientati da queste domande:

1.Quali sono, a tuo avviso, gli aspetti – di forza (il già) emersi dallo strumento di lavoro?
2.Quali sono i limiti (il non ancora) – che devono diventare in questa assemblea oggetto di confronto e di     approfondimento, allo scopo di rilanciare il nostro impegno nel prossimo triennio?
3.In base alla tua esperienza e alle tue conoscenze, ti sembra che la valutazione del triennio post Capitolo offerta dalle   comunità sia sostanzialmente esaustiva?
4.Il confronto in assemblea ha concluso la giornata, vissuta con impegno e dedizione da parte di tutte.

Il confronto in assemblea ha concluso la giornata, vissuta con impegno e dedizione da parte di tutte.

     

    

  

                                        

Assemblea Provinciale a San Felice 3 febbraio 2018

L’Accoglienza:
Come non commuoversi di fronte alla calorosa accoglienza delle nostre Sorelle di San Felice?
Caldi abbracci e gioiosi sorrisi per le partecipanti all’Assemblea convenute da ogni comunità.

La preghiera:

Per tutte è iniziata alla stessa ora ma nel segreto della propria stanza, è proseguita in piccoli gruppi ed è culminata nell’assemblea generale che si è pian piano costituita. Lo Spirito non “l’abbiamo seminato, né svegliato, ci siamo impegnate anzitutto a riconoscerlo, accoglierlo, assecondarlo, seguirlo.”

 

I saluti:
La Madre provinciale e la Madre generale ci hanno rivolto un caloroso benvenuto e l’augurio di ottime giornate di lavoro.
Sr Ernestina Gatti ha presentato una riflessione sui contenuti del documento del XXVIII Capitolo generale.
Domani ci attende l’approfondimento dello strumento di lavoro, in gruppo e in assemblea.

 

  

 

 

 

Le nostre esistenze talvolta si guastano, ma Dio, esperto vasaio, è capace di dare loro nuova forma e rinnovata  sostanza

 

 

GRAZIE A TUTTE PER LA VICINANZA

Pagina 4 di 15

Vai all'inizio della pagina